Ho letto da qualche parte che l’arabo ha diverse espressioni per descrivere il deserto, mentre i Lapponi hanno un ricco vocabolario per la neve. Pensando a questo, mi sono chiesto: e l’italiano? Forse sapete che noi italiani abbiamo un’ossessione per il cibo 🙂

Questa nostra passione si riflette nella lingua e negli idiomi. Ad esempio, sicuramente capite il significato di espressioni come “bianco come una mozzarella” o “rosso come un peperone”, e magari anche “pieno come un uovo”. Ma sapete cosa significano espressioni come “cosa bolle in pentola”, “me la vuoi dare a bere”, “tutto fa brodo” o “ho fatto una frittata”? Scopritelo insieme a me! Vediamo insieme il significato di alcune espressioni idiomatiche comuni.

  1. Bianco come una mozzarella: si usa per descrivere il colore della pelle, “es. prendi un po’ di sole, sei bianco come una mozzarella”
  2. Pieno come un uovo: essere molto sazio, aver mangiato molto
  3. Cosa bolle in pentola? : Che progetti segreti hai per il futuro?
  4. Ho fatto una frittata: ho fatto un disastro
  5. Rosso come un peperone: Molto arrossato, riferito al colore del volto di chi arrossisce per timidezza o vergogna. Usato anche per il colore del corpo intero dopo una lunga esposizione al sole.
  6. Acqua in bocca: non svelare il mio segreto
  7. Testa di rapa: persona stupida, sciocca
  8. Tutto fa brodo: tutto è utile per raggiungere un obiettivo
  9. Darla a bere: far credere qualcosa che non è vero
  10. è una bufala: nel linguaggio giornalistico una notizia falsa
  11. Cavolo: per evitare di essere volgare, puoi usare espressioni come “non capisci un cavolo“, non me ne importa un cavolo”, “sono cavoli tuoi”. Usato anche in frasi interrogative “che cavolo stai facendo?” “Che cavolo vuoi?” o esclamazioni “E che cavolo, piove e non ho preso l’ombrello!”

Join my Italian newsletter NOW

Leave a comment

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)